venerdì 11 dicembre 2009

È arrivato N.A.S.F. 5





Sono lieto di annunciarvi che è disponibile questa lucente perla della Fantascienza (underground e non) dei dintorni della bella italia situata nel confuso mondo chiamato Terra.
Stiamo parlando dei Nuovi Autori di Science Fiction, mica di pizza e fichi.
Il tema di questo anno (sì, perché quel cinque dopo il titolo indica che è la quinta edizione) era X-Punk vs OOPArt
E che cosa vogliono dire codeste parole? mi diranno gli ignari frequentatori degli ambienti fantascientifici.
Be' non c'è di niente di grave nel non saperlo. C'è sempre la grande Wiki che ci può aiutare!
OOPArt è un termine che deriva dall'acronimo inglese Out of Place Artifacts (reperti o manufatti fuori posto), indicato per dare un nome ad una categoria di oggetti che avrebbero una difficile collocazione storica, ossia un anacronismo. Essi sono tutti quei reperti archeologici o paleontologici che, secondo comuni convinzioni riguardo al passato, si suppone non sarebbero potuti esistere nell'epoca a cui afferiscono le datazioni iniziali.
Chiaro?
Mentre X-punk è un modo per indicare tutti quei sottogeneri della fantascienza che terminano con il suffisso Punk (Cyberpunk, Steampunk, ecc.)
Un esempio popolare di Cyberpunk, giusto per non farvi brancolare nel buio, potrebbe essere, ad esempio, il supercitato Blade Runner, che mostra un estetica che è diventata caratteristica di questo stile.
X-Punk vs OOPArt
Quindi una sfida tra generi? direte voi. E invece no, cioè, insomma, ognuno dei partecipanti sceglieva il genere che glie pareva e poi scriveva, scriveva e stop. Poi inviava e... sperava ^_^
Ed eccomi qui selezionato con un mio raccontino Cyberpunk:
Il Giorno della Cavalletta
Che debbo dire: è uno dei miei racconti più difficili da fruire. Un po' perché il genere non è proprio commerciale, e un po' perché ho usato una struttura non proprio semplice, me ne rendo conto. Ci sono un bel po' di salti temporali che potrebbero spiazzare un lettore disattento. Insomma bisogna leggerlo con molta cura, mica è un articolo di Panorama!
Ma sono comunque soddisfatto di questa storia che ha ancora molti angoli da esplorare e che un giorno, chissà, forse amplierò.
Ma dove possiamo leggere questo tuo bel raccontone Cyberpunk mi direte voi?
Lo so, lo so che fremete...
Bene eccolo qua! N.A.S.F. 5
Ma non il raccontone, che vi credevate quello è il link per ordinare il libro, hehe.
Ma sì, dai perché oltre a me ci sono un sacco di altri ottimi autori di fantascienza. Siamo la nuova avanguardia di questo genere che vi credete.
Vi assicuro che ci sono delle ottime storie, sia per chi ama la fantascienza, sia per chi ancora non la conosce bene e potrebbe scoprire quanto può essere affascinante la Science Fiction nostrana ispirata dalla passione e dalle visioni di questi nuovi autori.
Il futuro, ragazzi, il futuro... ^_^

1 commento:

  1. Verrò prestissimo a Milano fatti trovare


    Paola

    RispondiElimina