giovedì 24 settembre 2009

HO VINTO USAM!


Avevo promesso di dare una notizia attoriale e una letteraria, ma gli eventi mi costringono a venir meno, subito subito, a questa promessa.


Allora, c'è un concorso che si svolge sul forum del sito di quei birboni di Edizioni XII: http://xii.forumfree.net/?f=4977583


Il titolo è USAM (Una Storia Al Mese) - Dove si possono postare i propri racconti. Questi poi rimangono per venti giorni a macerare sul forum e sono sottoposti al giudizio di tutti con relativa votazione. È molto interessante perché si ha un riscontro aperto del proprio raccontino e c'è la possibilità di modificarlo e corregerlo. E debbo dire che il livello dei racconti in gara è molto alto.

Alla fine dei venti giorni, una giuria segreta, composta da esperti del settore, stila una classifica dei cinque finalisti e il 23esimo giorno del mese viene proclamato il vincitore.

E come mai io vi racconto tutto questo?

Certo certo, lo so che lo avete già intuito: questo mese (settembre 2009), il racconto vincitore è risultato il mio: "Il Compromesso di Shelfar"

Se avete voglia di dargli un occhio:


E che cosa ho vinto?

Un copia dei mitici "Corti", un libercolo simpatico pieno zeppo di racconti brevi di alta qualità e un'intervista che comparirà sul sito di Edizioni XII.
Che chiaramente vi segnalerò.

Vado a riposare che stasera voglio provare l'emozione di "Minuti Contati"
Che cos'è?

Ve lo spiego un'altra volta! Bye

Ciao, ciao.




6 commenti:

  1. hai vinto i corti?
    che figata
    non vedo l'ora che arrivino i corti due!
    ahahahahah

    chissà perchè :)

    RispondiElimina
  2. http://spatapa.blogspot.com/

    ecco il mio blog Max , sarà una gioia leggerti con regolarita un bacio grande

    RispondiElimina
  3. Grandissimo!!!
    Complimenti per la vittoria! Nell'USAM non mi sono ancora cimentato, magari il prossimo mese...
    E con Minuti Contati com'è andata?

    RispondiElimina
  4. Grazie per i complimenti.

    Per me, che sono un bradipo a scrivere, è stata veramente dura. Ma son contento di essere riuscito perlomeno a concludere la mia storia. E debbo dire che lo spunto che ho vomitato fuori in quelle due ore frenetiche può essere il primo abbozzo per un racconto interessante. Ma ci devo lavorare un po' su.

    Siamo ancora in fase di votazione, comunque...

    RispondiElimina